Circolare 205

Circ. n. 205 del 03/06/2024 Piattaforma Unica

Piattaforma Unica e caricamento del capolavoro degli studenti e delle studentesse

DS Marzia Mancini

Dirigente Scolastico

Si comunica agli studenti e alle loro famiglie che nella piattaforma UNICA è reso disponibile il Portfolio degli studenti. Si riportano di seguito le indicazioni salienti fornite dal Ministero per una più agevole fruizione del servizio:

L’E-Portfolio, attraverso la registrazione in piattaforma UNICA, è accessibile ad allievi e allieve,

studentesse e studenti dalla scuola secondaria di primo grado, ai docenti tutor, ai docenti del consiglio di classe e alle famiglie.

   L’E-portfolio è strutturato in cinque sezioni:

  • “Percorso di studi”, che riporta tutte le informazioni necessarie a ricostruire il percorso di studi degli

studenti, incluse quelle relative ai moduli di orientamento formativo;

  • “Sviluppo delle competenze”, che permette di seguire i progressi compiuti a seguito dello

svolgimento di attività in ambito scolastico ed extrascolastico, nonché di eventuali certificazioni

conseguite dagli studenti;

  • “Capolavoro”, in cui sono caricati e archiviati i capolavori selezionati dagli studenti e le eventuali

riflessioni relative al percorso svolto o ai capolavori realizzati;

  • “Autovalutazione”, in cui gli studenti, a partire dal terzo anno della scuola secondaria di primo grado,

possono autovalutare le competenze maturate ed inserire riflessioni in chiave valutativa,

autovalutativa e orientativa sul percorso svolto;

  • “Documenti”, che contiene la Certificazione delle competenze, una volta resa disponibile dalla

scuola, il Curriculum dello studente rilasciato al superamento dell’esame di Stato del secondo ciclo,

e il Consiglio di orientamento che sarà reso disponibile dall’a.s. 2024/2025

Nell’ottica di un percorso continuo di Orientamento, gli studenti sono chiamati ad individuare ogni anno un lavoro nel quale maggiormente si riconoscano, che possa essere definito come il “proprio capolavoro”.

La scelta potrà riguardare un prodotto di qualsivoglia tipologia, realizzato senza limitazioni sotto i punti di vista della tecnica, dei mezzi realizzativi: la sua creazione, infatti, può avvenire anche fuori dell’ambiente scolastico, e può essere frutto di attività cooperative e collaborative. L’elemento fondamentale è che lo studente lo individui criticamente come proprio ‘capolavoro’.

In piattaforma sarà, inoltre, possibile caricare il certificato delle competenze che verrà rilasciato al termine della scuola secondaria di primo grado.

Si allega la nota MIM Linee operative per la compilazione della Sezione ‘Capolavoro’, che si invita a leggere con attenzione per una più approfondita comprensione della piattaforma e delle sue diverse sezioni.

Il caricamento del Capolavoro e, al termine della classe terza, del Certificato delle competenze rappresenta il primo passo nella creazione del Portfolio dello studente e delle studentesse, che li accompagnerà per tutto il percorso scolastico, arricchendosi di nuovi contenuti e documenti di anno in anno.

I docenti potranno aiutare i propri alunni nell’individuazione del “Capolavoro”, sottolineando, però, il carattere assolutamente personale dello stesso.

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati